N°9 – Stop alla violenza alle frontiere

sara creta docudi Elena Guerra

La Campagna “N°9 – Stop alle violenze alle frontiere!” è stata lanciata il 28 giugno scorso insieme alla presentazione del video omonimo di Sara Creta, affinché le violenze alle frontiere settentrionali del Marocco cessino.

Il 16 marzo 2013 durante una missione nella foresta di Gourougou nei pressi di Beni Enssar, i membri dell’associazione Alecma, Gadem e la regista Sara Creta assistono alla morte di Clément, cittadino camerunense che aveva tentato di attraversare la recinzione l’11 marzo. L’Amdh riporta che era stato ferito alla testa e aveva un braccio e una gamba fratturati. Secondo le testimonianze raccolte, ancora molto debole, dall’ospedale di Nador era stato rimandato nell’accampamento della foreste di Gourougou dove è morto a seguito delle ferite riportate.

Per approfondire leggi l’articolo di Combonifem.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.